Corso di Preparazione all’Esame di CONSULENTE ADR

  • DATA Contattare Zoworking Academy per informazioni sulle possibili date.
  • DURATA 24 ore
  • COSTO 650,00 € + IVA
  • DURATA CERTIFICATO
    certificato senza scadenza

DESCRIZIONE

  • Fornire adeguata preparazione all’esame di Consulente per la sicurezza dei trasporti ADR (valido per il conseguimento del certificato CE di “Consulente alla Sicurezza del Trasporto di Merci Pericolose”, previsto dal D. Lgs. n. 35 del 27 gennaio 2010.)
  • Gestione delle spedizioni di merce pericolosa nel rispetto della normativa
  • Rispetto degli obblighi di formazione previsti da ADR
  • Conseguimento dei certificati di formazione

Il programma dei corsi rispetta i requisiti di formazione previsti da:
- cap. 1.3 della normativa ADR in vigore
- cap. 1.8 della normativa ADR in vigore
- cap. 1.10 della normativa ADR in vigore

La quota comprende:
- Materiale didattico DGR training che resta allo studente
- Manuale ADR - consultabile per la durata del corso
- Attestato di partecipazione

NOTE:
a) Il programma NON include gli esplosivi di classe 1 e il materiale radioattivo di classe 7 del quale verranno dati solo alcuni cenni di classificazione
b) Il programma NON include la formazione prevista dal capitolo 8.2 ADR specifico per gli autisti che devono acquisire il Certificato di Formazione Professionale (patentino ADR), che deve essere svolta in accordo al D.M. Ministero dei Trasporti del 6.10.2006 e successive modifiche e integrazioni.
c) Il programma è indicativo e lo svolgimento potrebbe non seguire l’ordine sopra riportato.

REQUISITI RICHIESTI

Consulenti ADR

Sede: non disponibile

1° giorno:
- Filosofia generale e basi della normativa
- Manuale ADR e suo uso
- Responsabilità e obblighi delle figure coinvolte
- La figura del consulente ADR
- Obblighi del Consulente ADR
- Esenzioni dalla nomina
- Disposizioni sulla “security”
- Merci pericolose ad alto rischio
- Piano per la sicurezza
- Misure Transitorie
- Esenzioni assolute dall’ADR
- Classificazione
- Identificazione
- Utilizzo della Tavola A (Lista delle merci pericolose)
- Disposizioni speciali
- Merci pericolose in Quantità Esente
- Merci pericolose in Quantità Limitata per collo (esenzione totale)
- Quantità Limitata per Unità di trasporto (esenzione parziale)
- Requisiti e caratteristiche degli imballaggi
- Codici di omologazione
- Utilizzo delle Istruzioni d’imballaggio

2° giorno:
- Le scritte (marcature) e le etichette di colli
- Le scritte (marcature) e le etichette delle CTU
- Compilazione del Documento di Trasporto ADR
- Il Certificato di carico di Container/Veicolo in caso di intermodalità
- Casi di intermodalità strada/mare e strada/aereo
- Incompatibilità e segregazione delle merci Pericolose
- Carico in comune nello stesso collo
- Carico in comune sulla CTU
- Corretto stivaggio
- Cenni sulla Norma EN 12195-1:2010 e il DM 215/2017
- Trasporto in Cisterna
- Caratteristiche e idoneità delle cisterne
- Codici Cisterna
- Idoneità tecnica dei veicoli e delle cisterne
- Equipaggiamento obbligatorio di bordo
- Documentazione obbligatoria di bordo
- Le istruzioni scritte “Tr.em.card”
- Il Certificato di Formazione Professionale (CFP) degli Autisti
- Restrizioni gallerie

3° giorno:
- Norme nazionali integrative e codice della strada
- Gli accordi Multilaterali
- Simulazione quiz a risposta multipla
- Studio dei casi più significativi