Corso Addetto Primo Soccorso Aziende Gruppo B-C (12 h) - RISERVATO VILLA LE FONTANELLE

  • INSEGNANTE
    Filidei Elio Jr.
  • DATA 19 febbraio 2019
    corso in attesa di conferma*
  • ORARIO INIZIO09:00
  • DURATA12 ore
  • Luogo
    Villa Le Fontanelle, Firenze
  • Costo 210 € + IVA
  • DURATA CERTIFICATO
    3 ANNI
  • +39 055 39.52.555
  • academy@zoworking.com
  • *Conferma subordinata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (vedi Termini e Condizioni d’Uso)


Premendo su iscriviti, si aprirà la pagina di PayPal perchè dovrai pagare la quota di pre-iscrizione di 63.00 € + IVA

Il costo totale del corso, compresa la quota di pre-iscrizione, è di 210 € + IVA che sarà da saldare entro 1 settimana prima della data di inizio del corso, verrà inviata una email come promemoria

Eventuali coupon di sconto potranno essere utilizzati al momento del pagamento del saldo, dalla propria area riservata

DESCRIZIONE

Il corso è rivolto a tutti i lavoratori che dovranno svolgere la funzione di Addetti al Primo Soccorso in azienda (Gruppo B-C) e vuole informare, formare e addestrare con la pratica al riconoscimento delle emergenze sanitarie e all'attuazione di interventi di primo soccorso. RISERVATO VILLA LE FONTANELLE

REQUISITI RICHIESTI

Il corso è rivolto ai dipendenti e ai datori di lavoro di imprese classificate nel gruppo B e C, ai sensi del DM 388/2003.

Per il corso di primo soccorso i gruppi di attività sono individuati in base ai criteri identificati nel D.M. n. 388 del 15 Luglio 2003.

In aziende con più di 5 dipendenti è necessario più di un addetto.

Sede: FUORI SEDE

Il corso verrà diviso nelle seguenti sessioni:

19/01/2019       09:00-18:00
20/01/2019       15:00-19:00


OBIETTIVI DIDATTICI E CONTENUTI MINIMI DELLA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DESIGNATI AL PRONTO SOCCORSO PER LE AZIENDE DI GRUPPO “B” E “C”

(Decreto Ministeriale n° 388 del 15/07/2003 Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni).

 

MODULO A (4 ore)

Allertare il sistema di soccorso:

1) Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)

2) comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.

 

Riconoscere un'emergenza sanitaria:

1) Scena dell'infortunio

a) raccolta delle informazioni

b) previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili

2) Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato:

a) funzioni vitali (polso, pressione, respiro)

b) stato di coscienza

c) ipotermia e ipertermia

3) Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio

4) Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.

 

Attuare gli interventi di primo soccorso:

1) Sostenimento delle funzioni vitali:

a) posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree

b) respirazione artificiale

c) massaggio cardiaca esterno

2) Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso.

a) lipotimia, sincope, shock

b) edema polmonare acuto

c) crisi asmatica

d) dolore acuto stenocardico

e) reazioni allergiche

f) crisi convulsive

g) emorragie esterne post- traumatiche e tamponamento emorragico.

 

Conoscere i rischi specifici dell'attività svolta

 

MODULO B (4 ore)

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro

1) Cenni di anatomia dello scheletro.

2) Lussazioni, fratture e complicanze:

a) Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.

b) Traumi e lesioni toraco-addominali.

 

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

1) Lesioni da freddo e da calore.

2) Lesioni da corrente elettrica.

3) Lesioni da agenti chimici.

4) Intossicazioni.

5) Ferite lacero contuse.

6) Emorragie esterne

 

MODULO C (4 ore)

Acquisire capacità di intervento pratico

1) Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.

2) Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute.

3) Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.

4) Principali tecniche dì rianimazione cardiopolmonare.

5) Principali tecniche di tamponamento emorragico.

6) Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.

7) Principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.